Ipertensione Notizie !

Consumo di frutta e verdura e rischio di ipertensione nelle donne di mezza età e più anziane Nonostante i risultati promettenti ottenuti in studi a breve termine, l’effetto a lungo termine del consumo abituale di frutta e verdura sulla pressione arteriosa rimane incerto. È stata quindi valutata l’associazione tra assunzione basale di frutta e verdura e rischio di ipertensione in … Continua a leggere

Osteoporosi: i bifosfonati sono pericolosi ?

I bifosfonati orali associati a rischio di tumore dell’esofago Ricercatori inglesi hanno esaminato l’ipotesi che i pazienti che fanno uso di bifosfonati per os presentino un aumento del rischio di cancro esofageo, ma non di tumore gastrico o colorettale.L&r …   Il trattamento per lungo periodo con i bifosfonati potrebbe essere associato a fratture atipiche del femore I bifosfonati sono … Continua a leggere

Medicina News

Gli antidepressivi correlati a un aumentato rischio di ictus Secondo una ricerca pubblicata su Neurology, l’uso di antidepressivi è correlato a un aumento del rischio di ictus emorragico, seppure il rischio appaia essere basso.Sono stati analizzati tutti gli studi che hanno esaminato l’impiego di … Leggi L’uso di antidepressivi aumenta il rischio di ipertensione indotta dalla gravidanza L’impiego di farmaci … Continua a leggere

Cardiologia Notizie

A ) Endocardite infettiva da dispositivo cardiaco Endocardite da dispositivo cardiaco associata a infezione valvolare e mortalità I pazienti con endocardite infettiva da dispositivo cardiaco sono ad aumentato rischio di infezione concomitante della valvola cardiaca e di decesso.La rimozione del dispositivo durante la fase iniziale del ricovero ospedaliero è associata a un miglioramento della sopravvivenza a 1 anno.È stato condotto … Continua a leggere

Oncologia ALERT !

A) Melanoma Sopravvivenza nel melanoma in stadio avanzato con mutazione BRAF V600 trattato con Vemurafenib Il 50% circa dei melanomi presenta mutazioni attivanti ( V600 ) nella proteina serin-treonin chinasi B-RAF ( BRAF ).L’inibitore orale di BRAF Vemurafenib ( Zelboraf ) ha prodotto frequentemente regressioni tumorali nei pazienti con melanoma metastatico con BRAF V600-mutante in uno studio di fase 1 … Continua a leggere

Epatite C – Nuovi farmaci antivirali diretti: Incivo

    Gravi reazioni cutanee dopo trattamento con Telaprevir, PegInterferone alfa e Ribavirina

Neurologia Notizie

Malattia di Parkinson Rasagilina nella malattia di Parkinson Lo studio ADAGIO ha valutato se Rasagilina ( Azilect ) abbia effetti modificanti la malattia nella malattia di Parkinson.Nell’analisi primaria è stato dimostrato che Rasagilina 1 mg al giorno, ma non 2 mg al giorno è efficace.Sono stati riportati ulteriori dati dell’analisi secondaria e post-hoc dello studio ADAGIO.ADAGIO era uno studio placebo- … Continua a leggere

Medicina: epatite, fibrillazione atriale, osteoporosi

  Gravi reazioni cutanee dopo trattamento con Telaprevir, PegInterferone alfa e Ribavirina Fibrillazione atriale non-valvolare: prevenzione dell’ictus con Rivaroxaban   Associazione tra Calcitonina e cancro: nuove restrizioni d’uso

Inibitori diretti della trombina: Bivalirudina

Sanguinamento e complicanze ischemiche con Bivalirudina ed Eparina non-frazionata dopo procedura PCI Scopo dello studio è stato quello di identificare un sottogruppo di pazienti ad alto rischio di sanguinamento o di infarto miocardico quando sottoposti a intervento coronarico percutaneo ( PCI ), e se questi pazienti possono trarre vantaggio … Leggi Studio HORIZONS-AMI: Bivalirudina nei pazienti sottoposti ad angioplastica primaria … Continua a leggere

Acidi grassi Omega-3

Studio OMEGA: effetto degli acidi grassi Omega-3 altamente purificati dopo infarto miocardico Non vi è alcuno studio randomizzato in doppio cieco per testare l’effetto prognostico degli Acidi grassi omega-3 altamente purificati in aggiunta ai trattamenti secondo le attuali linee guida per l’infarto miocardico acuto.Lo studio OMEGA è uno studio… [Leggi] Acidi grassi Omega-3 a lunga catena nella prevenzione dei disturbi … Continua a leggere